NO-SENSE

Esistono dei momenti nei quali ci si sofferma a osservare una propria creazione. Si tenta di comprendere perché abbia quelle forme e non altre, come mai susciti pensieri di un tipo o non susciti alcun pensiero.

Mi vengono così in mente le parole di Albert Camus, convinto che la vita non ha alcun senso, accade e basta. E allora le forme ceramiche ci sono e basta, arrivano così: banali, interessanti, noiose, coinvolgenti. Vivono nella imperfetta quotidianità.